HOME CHI SIAMO MULTIMEDIA CONTATTI LINK

Pigiessiadi - edizioni precedenti

Manifesto Pigiessiadi 2016.jpgArchiviamo le Pigiessiadi 2016 con la soddisfazione di avere offerto alle nostre associazioni locali un evento che si conferma unico per emozioni e passione sportiva, impegno agonistico e occasione di incontro e confronto.Dai più piccoli del Mini e della Propaganda ai più grandi delle categorie Libere, tutti hanno contribuito a rendere questa edizione una magnifica festa dello Sport. 98 squadre impegnate complessivamente (42 nel settore delle attività di base e scolastiche, 56 nel settore giovanile e libera), quasi 1500 tesserati protagonisti sui campi di gioco del resort che ci ha ospitati anche quest’anno.Numeri importanti che testimoniano il grande lavoro realizzato alla base da parte dei comitati territoriali con la gestione dei diversi campionati che proiettano le società verso questo epilogo entusiasmante.Vince il Trofeo Sicilia 2016 il Comitato di Trapani che si aggiudica 4 titoli, superando di un soffio Messina (3 ori) e Palermo (2 primi posti nel volley). Nel calcio a cinque registriamo le vittorie della Don Bosco Catania (Under 15), Don Bosco Trapani (Under 17), Luce Messina (Libera). Nella pallavolo alzano la coppa del primo posto Volley Palermo (Under 14), Don Orione Palermo (Under 16 femm.), Erice Entello (Under 16 mista), Sporting Tortorici (Under 19 femm.), Caos Clan Mazara (Libera femm.), MCL Volley Messina (Libera mista), Caos Clan Mazara (Libera masch.). 

Le foto dell’evento sono postate sulla pagina facebook Pgs Sicilia .



Pigiessiadi 2015 logo verde.jpg
Le Pigiessiadi 2015 si svolgeranno dal 15 al 17 maggio per le finali del settore giovanile e libera e dal 31 maggio al 2 giugno per la festa Mini & Propaganda e le Scuole
La sede dell’evento è quella dell’Athena resort di Ragusa (ex Villaggio Kastalia).
Quest’anno il tema centrale sarà quello della ricorrenza del bicentenario della nascita di Don Bosco e, infatti, il logo ufficiale della manifestazione ricalca quello realizzato per tutta la programmazione 2015.
Alle finali regionali, previa possibile selezione interprovinciale, potranno partecipare le vincenti dei campionati provinciali e le migliori piazzate assegnate ai comitati con un maggior numero di squadre iscritte negli organici dalla Giunta regionale. La partecipazione alla manifestazione per le attività di base (Mini-Propaganda) e scolastiche è a libera iscrizione.
Finali di settore giovanile e Libera: Pallavolo maschile, femminile e mista - Calcio a cinque.

pigiessiadi sito 2014.bmp

Le Pigiessiadi 2014 vogliamo dedicarle allo sport italiano che celebra i 100 anni di presenza organizzata del CONI, la “federazione delle federazioni”, la “grande famiglia” di cui anche le Pgs fanno parte, con le loro specificità legate alla passione educativa per i giovani. Fare sport con “passione” è l’impegno più importante che dobbiamo coltivare in questo tempo in cui tutto appare relativo, dove è più facile praticare l’apatia e il disimpegno. Ecco perché solo con l’entusiasmo giovanile, la voglia di appassionarsi e confrontarsi è possibile dare il giusto “sapore” alla vita di ogni giorno. Lo sport ci educa a questi valori. Ed allora viviamo con trepidazione questa ennesima esperienza di festa, sport, incontro e confronto in tutti i momenti che ci vengono offerti. Semplicemente, godiamoci questa stupenda avventura che sono le nostre Pigiessiadi…!


arbitri pigiessiadi.jpg

Le Pigiessiadi 2014, dedicate allo sport italiano che ha celebrato i 100 anni di presenza organizzata del CONI, si sono concluse con la manifestazione che ha visto impegnati i ragazzi delle categorie Mini e Propaganda assieme alle Scuole calcio della F.I.G.C.: un’integrazione perfettamente riuscita a dimostrazione che lo sport educativo prescinde da sigle e appartenenze. Quest’anno hanno partecipato complessivamente 80 squadre nell’arco dei due eventi, coinvolgendo 1500 tra atleti, dirigenti, arbitri, allenatori. 

celebrazione2.jpgIl tema formativo legato al tweet di Papa Francesco "Il segreto della vita cristiana è l’amore", sviluppato dai responsabili di pastorale giovanile (Don Marcello Mazzeo e Sr. Assunta Di Rosa) e da una giovane del M.G.S. (Giulia), è stato particolarmente gradito dai gruppi che hanno partecipato ai break formativi intercalati tra il calendario delle gare.
La celebrazione eucaristica di Pentecoste è stata presieduta da don Ruta, nuovo Ispettore dei Salesiani di Sicilia.




trofeo sicilia 2014.jpgIl trofeo Sicilia é stato assegnato al Comitato di Trapani, guidato dal Presidente Cacio, forte dei successinelle categorie Under 19 (Grazia Pantelleria) e Under 17 (Caos Clan Mazara) di calcio a cinque e nella Libera femminile di volley (Coast cup team Castellamare). Gli altri successi nel calcio a cinque vengono conquistati dalla Vigor San Cataldo (Libera), San Filippo Neri Catania (Under 15); nel volley, merito al Volley team Bronte (Under 16), Ferraino Tremonti (Under 19), Luce Messina (Libera mista). Nei tornei promo svettano il Maria Adelaide Palermo (Under 14 - volley femminile), Elimos Trapani (Libera - volley maschile), Virtus Catania (Libera - calcio a cinque femminile). Nell’attività scolastica la sfida tra gli istituti viene vinta dal Don Bosco Ranchibile di Palermo, con quattro primi posti nelle varie discipline, sul Don Bosco Cibali di Catania, vincente solo nella cat. A di calcio a cinque, ed il Maria Adelaide protagonista nel volley misto cat. C.

medaglie 2014.jpgNessuna classifica nel Mini e Propaganda dove il risultato finale è stato esclusivamente il gioco ed il confronto al termine di tre fasi diverse che hanno dato la possibilità a ciascuna squadra di incontrare tutte le altre. 
Sul palco coppe e medaglie uguali per tutti senza graduatorie.
Premiati tutti i dirigenti provinciali e regionali presenti che hanno consentito la gestione organizzativa dei due eventi.

 


copertina per sito.jpg

Le Pigiessiadi 2013, si sono svolte al Villaggio Kastalia (Ragusa) dal 17 al 19 maggio, per l’attività Mini, Propaganda e Scuole, e dal 30 maggio al 2 giugno, per il settore giovanile e la Libera. 
Il 
Trofeo Siciliè stato assegnato al Comitato di Catania che si è aggiudicato quattro titoli sui nove complessivi in palio. Merito anche ai comitati di Ragusa, con due ori nel calcio a cinque, Trapani, presente in tutte le finali del calcio a cinque, e Messina, oro nel volley under 14. 
Campioni regionali si sono laureati nel calcio a cinque: Alba Pozzallo (Under 15), Happy Panda Modica (Under 17), Futsal Marsala (Under 19), Informagiovani Valverde (Libera). Nella pallavolo femminile: Auxilium S. Agata Militello (Under 14), P.o.r.t.o. Don Bosco Giardini Naxos (Under 16), P. Barbagallo Pedara (Under 19), Volley Club Etna (Libera). Nel volley misto titolo a De Asisis Salemi (Libera). Nella pallavolo maschile, disputata a livello promozionale, la vittoria è stata dell’Hodeir Barcellona.

Le squadre partecipanti
I risultati dei settori Mini-Propaganda-Scuole
I risultati del settore giovanile
Il medagliere del Trofeo Sicilia