HOME CHI SIAMO MULTIMEDIA CONTATTI LINK

Il presidente

Massimo Motta.jpgIl Presidente regionale Massimo Motta è nato il 30 marzo 1974 a Catania.
Ex allievo della scuola salesiana e impegnato nell’oratorio-parrocchia di San Gregorio di Catania.
Nell’ambito sportivo, è stato dirigente locale e Presidente della Asd Don Vincenzo Scuderi. 
Presidente provinciale di Catania dal 2006 al 2017.
Eletto presidente regionale nel marzo 2017. E’ stato riconfermato per il secondo mandato dall’assemblea elettiva del 2021.













Il messaggio del Presidente all’inizio della stagione sportiva 2021-22


Promuovere e vivere lo sport in questo momento storico non è semplice.

Soltanto la tenacia del vero sportivo riuscirà a vincere questa sfida contro la rassegnazione, le difficoltà, le paure che la pandemia ha seminato nelle nostre vite e nel quotidiano.

Le Polisportive Giovanili Salesiane, con fiducia e speranza, credono nella “ripartenza” e, per questa ragione, vogliono offrire ai propri soci, ai giovani atleti e ai dirigenti delle diverse associazioni, la possibilità di ritornare a praticare lo sport che loro amano, in sicurezza.

L’anno che ci apprestiamo ad affrontare prevede l’organizzazione dei diversi campionati provinciali nelle discipline a squadra e individuali che appartengono alla “nostra tradizione”, con la prospettiva di sviluppare un’attività importante in alcuni nuovi sport per i nostri territori.

Nella settore formativo, saranno organizzati corsi per nuovi allenatori ma anche iniziative di formazione permanente, utilizzando sia le modalità in presenza che le modalità webinar, più comode e accessibili per molti che non hanno possibilità di spostarsi dalle proprie sedi.

In primavera sono programmati i soliti grandi appuntamenti legati alle Pigiessiadi ed alle Rappresentative provinciali, occasioni per rivivere emozioni e relazioni che solo il campo può regalare agli sportivi.

 

Non mi resta che augurare a tutti e a ciascuno un grande “in bocca al lupo” affinché possiamo tutti traguardare la vittoria più bella, quella di una vita spensierata e proiettata anche nello sport al dinamismo, al confronto, alle sfide!