HOME CHI SIAMO MULTIMEDIA CONTATTI LINK

Il presidente

Massimo Motta.jpgIl Presidente regionale Massimo Motta è nato il 30 marzo 1974 a Catania.
Ex allievo della scuola salesiana e impegnato nell’oratorio-parrocchia di San Gregorio di Catania.
Nell’ambito sportivo, è stato dirigente locale e Presidente della Asd Don Vincenzo Scuderi. 
Presidente provinciale di Catania dal 2006 al 2017.














Il messaggio del Presidente all’inizio della stagione sportiva 2019-20


Nel dare il “benvenuto” a Don Giovanni D’Andrea, quale nuovo Ispettore dei Salesiani di Sicilia e Tunisia per il sessennio 2019-2025, che sarà affiancato nel suo impegno di animazione pastorale da Don Franco Di Natale (nuovo Vicario Ispettoriale) e da Don Marcello Mazzeo (nuovo Economo Ispettoriale), ci accingiamo ad iniziare la stagione sportiva 2019-20 carichi di entusiasmo e pronti ad inseguire nuovi traguardi, offrendo alle Associazioni sportive un carnet di attività che siano in linea con le aspettative e le necessità che il panorama sportivo giovanile richiede. 

Il Consiglio regionale ha programmato per il nuovo anno un calendario di iniziative che, nel confermare gli appuntamenti tradizionali e irrinunciabili, prevede alcune novità rilevanti e qualificanti, soprattutto nell’ambito della formazione.
In particolare, salutiamo con favore l’accordo che l’Associazione ha raggiunto a livello nazionale con la Scuola dello Sport del Coni, grazie al quale sarà possibile ottenere, attraverso la partecipazione ai corsi di primo livello per allenatori organizzati dal nostro Ente, una qualifica tecnica spendibile e riconosciuta da tutti gli Enti e le Federazioni sportive che aderiscono al sistema S.Na.Q del Coni.
Per coloro che in passato hanno, invece, partecipato con profitto ai corsi regionali di primo livello sarà offerta la possibilità di mantenere la qualifica di aiuto allenatore grazie ai Corsi di aggiornamento programmati quest’anno.
Sarà riproposto, dopo qualche anno, un corso specialistico per i dirigenti sportivi strutturato con i docenti della Scuola regionale dello Sport del Coni Sicilia.

Le manifestazioni sportive di rilevanza regionale restano ancorate all’esperienza delle Pigiessiadi che, come di consueto, coroneranno a fine maggio 2020 le attività invernali e primaverili dei comitati provinciali, ai cui dirigenti rivolgiamo fin d’ora un sentito ringraziamento per la dedizione e la professionalità nella gestione dell’attività di base nelle diverse discipline.
Confermata l’annuale edizione della Sicily cup, riservata alla competizione delle rappresentative provinciali di volley e calcio a cinque giovanile.
Tra le discipline individuali, particolare dedizione sarà riservata alle discipline orientali e agli sport equestri.

Non mi resta, pertanto, che augurare a tutti i protagonisti del nuovo anno sportivo Pgs un sincero e affettuoso …“in bocca al lupo”!